Contro lo spopolamento e la morte dei paesi, Sant'Andrea lancia il Piano di Vivibilità

17 febbraio 2020, 15:31
517
Condividi
Un Piano di Vivibilità per Sant'Andrea di Conza. L'esperimento è pionieristico e nasce da un'idea dell'architetto Mario Pagliaro, sposata dal sindaco Gerardo D'Angola e che si avvarrà del contributo di Ugo Morelli, saggista, psicologo e docente universitario. Il Piano punta a rivitalizzare una comunità che come altre in Irpinia vive il dramma dello spopolamento e del depauperamento. E punta a farlo attraverso il coinvolgimento dei cittadini al fine di mettere a punto una proposta culturale, ma anche a migliorare l'offerta  dei servizi.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO