Covid, negativi i tamponi sui dipendenti della Prefettura

09 settembre 2020, 18:10
562
Condividi
Si espande il focolaio nel capoluogo. 12 nuovi positivi sono stati comunicati nel pomeriggio dall’Asl di Avellino, di questi ben 8 sono collegati al cluster partito dalla famiglia del dipendete dell’Ente Provincia: 4 di Avellino e 4 di Mercogliano. 36 contagi in tutto, tra cui anche una ex vice Prefetto del capoluogo la cui positività ha fatto scattare l’isolamento domiciliare e i tamponi, oggi risultati negativi, per 18 dipendenti della Prefettura. La donna, 68anni, è ricoverata nel reparto di Malattie Infettive del Moscati così come il 60enne dipendente di Palazzo Caracciolo: le condizioni di entrambi però sono stabili. Si trovano alla Città Ospedaliera anche altri 4 contagiati: un 50enne di Monteforte e due donne, un 85enne di Montemarano e una 75enne di Montemiletto. Sono invece asintomatici, o presentano sintomi lievi, gli altri contagiati irpini (al momento quelli “attivi” sarebbero un centinaio, su 23mila tamponi eseguiti tra giugno e settembre). Gli altri 4 casi registrati nelle ultime ore riguardano 2 cittadini di Montoro e 1 di Taurano (contatti di positivi) e 1 di Sperone (già positivo al test sierologico). Invita alla calma i suoi concittadini il sindaco di Mercogliano, Vittorio D’Alessio. “La situazione è sotto controllo – scrive il primo cittadino - le positività sono state ricostruite, circoscritte e sono costantemente monitorate da giorni. Invito tutti i cittadini a mantenere la calma a continuare a rispettare le regole in ogni luogo e nello svolgimento di tutte le attività quotidiane e a spegnere le inutili chiacchiere per salvaguardare l'immagine della nostra città e della nostra comunità che da sempre si è contraddistinta per spirito di solidarietà ed unione”.  Sono invece 203 i nuovi positivi comunicati dall’unità di crisi della regione Campania (43 i casi di rientro, 17 i contatti di chi ha fatto ritorno da fuori regione) con un ulteriore incremento di tamponi, superata oggi la soglia dei 7 mila tamponi.
(di Vincenzina Ricciardi )

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO