Lioni-Grotta, D'Agostino: ''Rischio isola nel deserto''. Si attendono 80 milioni per il secondo lotto

26 febbraio 2021, 15:51
1359
Condividi
Lioni-Grotta. Proseguono, seppur a rilento, i lavori sulla strada a scorrimento veloce. “Tra qualche giorno ci sarà un incontro tra i consorzi e la Regione Campania – spiega il direttore dei lavori, Giancarlo D’Agostino – che darà un’accelerata ai lavori”. Il nodo però restano gli 80milioni che dovrebbero arrivare dal Mit. “Non si hanno notizie certe – dice D’Agostino – si rischia che l’opera resti un’isola nel deserto”.
(di Vincenzina Ricciardi )

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO