Medici e infermieri al fronte: 31 i contagiati in Irpinia

03 aprile 2020, 13:39
1796
Condividi

Mai così tanti. 49 nuovi contagiati in un colpo solo. Giornata nera per l'Irpinia, costretta a contare anche tre morti: oltre a Franco lo Conte ad Ariano e ad un anziano di Sturno morto al Frangipane, c'è da registrare infatti il decesso al Moscati di un 64enne di Mercogliano affetto da Covid.

Tra i 49 casi comunicati dall'Asl, una decina sono riconducibili al focolaio di Villa Margherita, la residenza per anziani di Benevento tristemente nota alle cronache per l'alto numero di malati. Nuovi positivi inoltre sono stati riscontrati a Sturno(4), sono familiari del primo contagiato. Poi a Mirabella e Gesualdo(3), a Flumeri(2).

In Irpinia salgono così a 329 i contagiati. Ben 125 solo ad Ariano. 31 i deceduti. 54 su 118 i comuni dove è stata riscontrata la presenza del coronavirus.

Molti degli infettati sono operatori sanitari, medici e infermieri. Trentuno in tutto:  diciassette al Moscati, tredici al Frangipane, uno al Landolfi di Solofra e un altro al Criscuoli di Sant’Angelo dei Lombardi. 

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO