Salgono a 38 i casi a Cervinara. In Campania boom di contagi

28 settembre 2020, 18:29
1477
Condividi
Altri 10 positivi a Cervinara, uno a San Martino. Si allarga quindi il focolaio della Valle Caudina che ormai conta una 50ina di casi Covid. 38 nella sola Cervinara dove l’Asl ha provveduto ad uno screening di massa per provare a rompere la catena dei contagi e circoscrivere così il virus. Tra i contagiati c’è anche la neo eletta sindaco, Caterina Lengua, che dall’isolamento domiciliare scrive ai suoi concittadini. “Dai risultati dei tamponi effettuati nelle giornate di venerdì e sabato scorsi è emerso – dice il primo cittadino – che tutti i dipendenti comunali, i componenti delle associazioni, gli operatori sociosanitari e assistenziali sono risultati negativi. Il quadro epidemiologico depone per una situazione circoscritta fondamentalmente ad un grosso nucleo familiare a cui si aggiunge un'altra famiglia contagiata da una persona proveniente dall'estero. Nel contempo – conclude la Lengua - in vista dell'apertura dell'anno scolastico, su iniziativa del Comune e di concerto con la Dirigente scolastica, nelle prossime ore si effettuerà la sanificazione degli ambienti scolastici e nella giornata di domani verranno eseguiti i tamponi anche al personale Ata”. Intanto l’Asl ha comunicato la positività di altre 4 persone. Una residente a Montella, ricoverata presso il Moscati di Avellino, 1 persona di Marzano di Nola, contatto di positivo e due di Rotondi, anche loro contatti di caso Covid. Per un totale di 15 nuovi positivi nelle ultime 24h. Sale il numero dei nuovi casi anche in regione Campania: sono 295. Sono aumentati considerevolmente però i tamponi processati, oltre 5.500 quelli di oggi. Tra marzo e aprile i test giornalieri erano la metà.
(di Vincenzina Ricciardi )

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO