Sturno, calciatori positivi: controlli a tappeto. Il sindaco rassicura

06 settembre 2020, 15:37
2421
Condividi
Dovrebbero già essere eseguiti nella mattinata di domani da parte dell’Asl i nuovi tamponi sui calciatori dell’Avellino dopo la positività al covid-19 di tre atleti biancoverdi. Dovranno sottoporsi al test anche lo staff tecnico del club e i dipendenti di Casa Reale, la struttura alberghiera che sta ospitando la squadra durante il ritiro a Sturno. Una trentina di persone in tutto che al momento si trovano in isolamento nell'albergo di contrada Chiascio.I tre contagiati, asintomatici, sono stati immediatamente isolati alla notizia della positività e costantemente monitorati dallo staff medico del club. Sono sospese tutte le attività in attesa del prossimo tampone. Casa Reale che li sta ospitando dall’inizio del ritiro il 24 agosto, ha già provveduto in mattinata ad annullare gli eventi in programma oggi e nei prossimi giorni e a sanificare i locali, così come il comune guidato dl sindaco Vito di Leo ha provveduto alla disinfezione degli spogliatoi del Castagneto. “Provvederemo a far sottoporre a tampone anche il personale che si occupa dello stadio - ha sottolineato Di Leo - nonostante non ci sia mai stato un contatto diretto con i calciatori che comunque, da loro arrivo a Sturno, hanno fatto altri due tamponi risultati negativi. Inoltre - aggiunge il sindaco - gli atleti non hanno mai lasciato il ritiro, né avuto contatti con i cittadini”.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO