A Grotta nuovi arredi, tablet e ionizzatori per il servizio integrativo al nido

15 ottobre 2021, 12:39
421
Condividi

La struttura comunale di via Condotto che ospita il Servizio Integrativo al Nido sempre più attrezzata ed accogliente.Il Consorzio del Piano di Zona Sociale A 1, su richiesta dell'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Grottaminarda, ha fornito arredi integrativi oltre a tablet e ionizzatori per far si che i bimbi iscritti, tutti tra i 12 ed i 36 mesi, possano "giocare" e svolgere una serie di attività pedagogiche stimolanti ed educative seguendo il "metodo Montessori". Ogni ambiente è stato dotato di apparecchi per purificare l'aria; i tappetini anticaduta sono stati integrati con altro materiale tecnico professionale alto 3 millimetri, in particolare i percorsi dell'area motoria e della socializzazione. La sala mensa è stata attrezzata con nuovi tavoli e sedie, altrettanto le varie aree: "giochi", "musicale" ed "interattiva", quest'ultima fornita anche di tablet con cover di sicurezza. Inoltre un nuovo fasciatoio professionale, dondolini e nuovi appendiabiti.

Le attività del Servizio integrativo al Nido sono iniziate il 4 ottobre e si svolgono nel pieno rispetto delle regole e delle normative anti-Covid 19. Ancora aperte le iscrizioni.Soddisfazione viene espressa dall'Amministrazione comunale: «Ringraziamo il Consorzio del Piano di Zona Sociale, il Direttore, Enzo Solomita, il Presidente del Cda, Francesco Pizzillo, per la disponibilità e le operatrici del Servizio Integrativo al Nido, in particolare Mercedes Russo che hanno predisposto tutto con grande cura – affermano Marilisa Grillo, Assessore all'Istruzione e Marcantonio Spera, Assessore alle Politiche Sociali – il nostro auspicio è quello di poter ampliare il servizio arrivando per il prossimo anno scolastico ad istituire il Micronido comunale che abbraccia una fascia di età più ampia, da 0 a 3 anni; la parte burocratica in tal senso è alle battute finali. Rinnoviamo l'invito alle famiglie ad iscrivere i propri piccoli al servizio Integrativo al Nido».

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO