Andretta, il Tar conferma la vittoria di Miele

15 gennaio 2021, 14:01
323
Condividi
Andretta, il Tar conferma la vittoria di Miele nelle elezioni del settembre scorso. Il primo cittadino ha battuto il suo rivale, Guglielmo, per due soli voti. “Siamo soddisfatti del risultato - ha detto Miele - abbiamo trascorso questi giorni in totale serenità”.
Niente ribaltone ad Andretta. Il Tar conferma il verdetto delle urne, Michele Miele continuerà a guidare il comune alto irpino. I giudici amministrativi hanno respinto, infatti, il ricorso avanzato dall’attuale minoranza guidata da Giuseppe Guglielmo, alla guida dell’ente fino allo scorso settembre. Al primo mandato, Miele e la sua squadra hanno vinto con 653 voti contro i competitor che hanno incassato 651 preferenze. Un testa a testa che, il 21 settembre, aveva allungato i tempi dello scrutinio con una corsa risolta solo all’ultimo voto in favore di Michele Miele. In un primo momento si era pensato addirittura si potesse andare al ballottaggio come accaduto l’anno prima a Castel Baronia. Poi l’esito finale che ha decretato la vittoria del gruppo “Andretta domani”. “Siamo soddisfatti del risultato - ha detto Miele - abbiamo trascorso questi giorni in totale serenità. Ringrazio quanti ci hanno sostenuto e atteso fiduciosi con noi l’esito del Tar. Un risultato che ci spinge a lavorare con maggiore forza e tenacia”.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO