Campo Genova, parapiglia al sopralluogo del sindaco: urla e insulti /VIDEO

10 febbraio 2020, 18:01
503
Condividi
Tensione alle stelle nel pomeriggio ad Avellino tra il sindaco e gli ambulanti. Gianluca Festa è arrivato a Campo Genova, da domani nuova sede del mercato bisettimanle, per un sopralluogo con i tecnici, il vicesindaco Nargi e gli stessi commercianti. Casus belli il presunto mancato pagamento dei tributi da parte degli ambulanti, accusati dal sindaco, già in passato, di essere evasori. All'arrivo del primo cittadino molti hanno iniziato a protestare. Dal canto suo il sindaco non si è sottratto. Nè è nato un parapiglia durato qualche minuto. Le acque poi si sono calmate ed è stato avviato il confronto. Non c'è solo il problema dei pagamenti. Agli ambulanti la nuova sede di Campo Genova, che ritengono non ancora pronta, non piace e vorrebbero tornare dove stavano prima, nel piazzale antistante lo stadio partenio, tanto che c'è un ricorso che pende al Tar per chiedere la sospensione dell'ordinanza che trasferisce il mercato. Intanto, a ormai poche pore, ancora non è chiaro se domani mattina la consueta fiera si terrà. Più probabile un rinvio a sabato prossimo.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO