Irpiniambiente: governo si faccia carico delle morosità dei comuni

02 luglio 2020, 16:29
591
Condividi

Una campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata ed in particolare sulla corretta gestione delle confezioni Tetrapak, che nei comuni dell’Irpinia devono essere raccolte nel multimateriale con plastica e metalli. L'iniziativa è stata presentata questa mattina dall'amministratore unico Matteo Sperandeo, dal direttore generale Armando Masucci e dal presidente della Provincia Domenico Binacardi.

Nel corso della conferenza stampa si è parlato anche del futuro di Irpiniambiente, società pubblica sula quale la provincia intende investire per renderla competitiva sul mercato. Buone le percentuali di raccolta differenziata che nel capoluogo, ad esempio, sono intorno al 70%.

Restano però dei nodi irrisolti. E' il caso dei crediti che la società vanta nei confronti dei comuni morosi: oltre 40 milioni di euro. Per Sperandeo, viste le difficoltà degli enti locali, queste somme possono essere recuperate solo attraverso un intervento del governo.

Promette investimenti Domenico Biancardi, ma non ne svela il contenuto. Di certo il presidente della Provincia intende puntare sul potenziamento della società per renderla competitiva sul mercato. Biancardi elogia Irpiniambiente, anche per come ha gestito la fase dell'emergenza Covid.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO