La Regione non finanzia il progetto per la nuova scuola di Lacedonia: il Comune insorge

19 aprile 2019, 16:57
1021
Condividi
La Regione non finanzia il progetto per la nuova scuola di Lacedonia. L’amministrazione si mette al riparo e presenta un ricorso cautelativo straordinario al Capo dello Stato, Mattarella. Intanto una nuova richiesta di fondi è partita proprio all’indirizzo di Palazzo Santa Lucia.
Territori ad alto rischio sismico e scuola sicure. a Lacedonia la vicenda della scuola “De Sanctis” finisce all’attenzione del presidente Sergio Mattarella. La questione nasce dal mancato finanziamento da parte della Regione Campania del progetto da 4 milioni di euro del nuovo istituto scolastico. L’amministrazione guidata dal Sindaco Antonio Di Conza ha quindi preferito correre ai ripari presentando un ricorso cautelativo straordinario proprio al Capo dello Stato. La nuova scuola “De Sanctis”, che ospiterà le materne, le elementari e le medie, dovrebbe sorgere lì dove al momento si trova il vecchio edificio, giudicato inagibile per vulnerabilità sismiche e per la cui messa in sicurezza occorrerebbero più fondi che per la costruzione ex novo. Il sindaco ha perciò già presentato nuova richiesta a Palazzo Santa Lucia.
(di Vincenzina Ricciardi )
Mimmo Gambacorta Sindaco

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO