Piscina di Avellino, lavoratori in sciopero: ''Non ci pagano''

07 dicembre 2017, 13:52
189
Condividi
Dipendenti della società Polisportiva Avellino, che gestisce la piscina comunale, in sciopero contro i ritardi nel pagamento degli stipendi. Questa mattina sit in di Uil e Cgil davanti alla struttura. Il lavoratori sono in attesa di ricevere le retribuzioni di ottobre, novembre, la 13° mensilità del 2016 e la quattordicesima 2017.Inoltre -  denunciano i sindacati  - i lavoratori non vengono pagati correttamente in quanto, da un controllo delle buste paga, il contratto non viene rispettato, I rappresentanti di categoria ricordano inoltre che oltre alle spettanze avanzate dai dipendenti, vi è una difficoltà generalizzata delle condizioni economiche, che espone la  Polisportiva con un debito circa 800milaeuro del credito sportivo, nonché debiti considerevoli verso i servizi.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO