Tunnel di Avellino, la Guardia di Finanza in Comune

guardia di finanza
12 ottobre 2021, 15:04
460
Condividi
La telenovela infinita del Tunnel di Avellino, il sottopasso di Piazza Libertà, non conosce fine. Il cantiere è ormai aperto da 14 anni, e nonostante gli annunci, la fine dei avori non si intravede. Il sindaco Festa resta però fiducioso: ''Il Tunnel rappresenterà la svolta per questa città. Stiamo lavorando senza sosta e, quando finalmente potremo dire di essere "usciti dal Tunnel" questa grande incompiuta segnerà un importantissimo cambio di rotta''. Così il primo cittadino nella consueta diretta del lunedì. C'è però da fare i conti con la magistratura. La Procura generale della Corte dei Conti vuole infatti vederci chiaro. È questo il motivo della visita a sorpresa di ieri da parte della Guardia di Finanza nei locali di Palazzo di Città. Acquisita la documentazione relativa all’annosa opera. Funzionari e dirigenti sono stati ascoltati. Tra gli ultimi atti amministrativi, l’attenzione degli inquirenti è puntata sulla variazione di bilancio del novembre 2019 che stanziava ulteriori 557 mila euro per dare seguito alle prescrizioni ricevute dal Provveditorato, necessarie per continuare l’opera. Fino ad oggi il Tunnel è costato 18 milioni di euro.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO