Vallata, il 14enne ferito non ce l'ha fatta

AMBULANZA NELLA NOTTE
13 novembre 2017, 09:25
2830
Condividi
Non ce l’ha fatta il 14enne di Vallata. Ieri sera verso le 22 il cuore del ragazzo ha smesso di lottare dopo cinque giorni di agonia al San Giovanni Bosco di Napoli. È stata trasferito presso l’obitorio del Secondo Policlinico in attesa della disposizioni dell’autorità giudiziaria per il rilascio della salma ai familiari. Il paese di origine si è stretto intorno ai genitori e ai parenti in questi momenti di profonda disperazione. "Troppo dolore per tutti noi, siamo vicini alla famiglia. Vallata è a lutto" – così il sindaco Giuseppe Leone commenta la tragedia che ha colpito la famiglia del 14enne e la comunità. Il tutto è accaduto martedì scorso nel tardo pomeriggio quando il ragazzo da solo in casa avrebbe ritrovato la semiautomatica del padre, poi forse nel maneggiarla incautamente sarebbe partito un colpo che gli ha provocato una ferita alla testa. Da subito le sue condizioni sono state giudicate gravissime al punto tale da rendere impossibile un intervento chirurgico. Nel paese della Baronia per giorni si è pregato affinché avvenisse un miracolo, i suoi compagni di scuola e della parrocchia hanno organizzato veglie di preghiera. Ma purtroppo dopo cinque giorni la situazione è precipitata fino alla morte. Ora si attende che il corpo del ragazzino torni in paese per potergli dare l'ultimo saluto.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO