Compie 24 anni il Premio Cimitile: riconoscimenti per giornalisti e scrittori

30 maggio 2019, 18:07
560
Condividi
NAPOLI - Compie 24 anni il Premio Cimitile che, quest’anno, rilancia l’identità del luogo, filo conduttore della kermesse. Tra i premiati anche il giornalista Paolo Borrometi con “Un morto ogni tanto. La mia battaglia contro la mafia invisibile”. La presentazione dell’edizione 2019 si è tenuta nella sala Nassiriya del Consiglio regionale della Campania. Il Premio Cimitile e Guida Editore negli anni hanno premiato prestigiose firme del giornalismo e della letteratura italiana, anche e soprattutto gli inediti, scoprendo nuovi scrittori e proponendoli all’attenzione del panorama nazionale.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO