Covoni e ''mezzetti'' di Frigento insieme a gigli e carri per chiedere il riconoscimento di Patrimonio Unesco

17 luglio 2020, 19:22
1653
Condividi
Anche Frigento è pronto a firmare il protocollo di intesa per la candidatura dei gigli e dei carri di paglia a patrimonio dell’Unesco. Nel paese ufitano, per il 15 agosto, vengono realizzati in paglia e grano i mezzetti. Festa annullata per quest’anno ma già si pensa a eventi alternativi per mantenere viva la tradizione.
(di Vincenzina Ricciardi )

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO