'Il mito Pretty Woman. Come la lobby dell’industria del sesso ci spaccia la prostituzione', il libro di Julie Bindel

05 marzo 2019, 17:09
582
Condividi
NAPOLI - 'Il mito Pretty Woman. Come la lobby dell’industria del sesso ci spaccia la prostituzione' è il titolo del libro scritto da Julie Bindel, giornalista britannica d’inchiesta, che è stato presentato a Napoli nel complesso di Santa Maria la Nova. Bindel - che ha visitato bordelli in molte parti del mondo, incontrando uomini e femministe abolizioniste, svelando gli interessi di una delle attività criminali più lucrose al mondo - ha raccolto nel suo lavoro 250 interviste a papponi, pornografi e sopravvissute alla prostituzione. La giornata è stata anche l’occasione per discutere di un tema molto attuale come quello della prostituzione e del considerarla o meno, in alcuni casi, una libera scelta. All'incontro con l'autrice e con Rachel Moran, presidente di Space International, hanno partecipato Valeria Valente, presidente commissione Femminicidio del Senato; Elena Coccia, consigliera metropolitana; Elvira Reale, psicologa associazione Salute donna; Ilaria Baldini, attivista di Resistenza femminista; Stefania Cantatore, attivista Unione donne italiane, e Maria Esposito, sociologa.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO