Andrea Prete presidente di Unioncamere: ''Da noi contributo concreto al Governo nell'attuazione del Pnrr''

21 luglio 2021, 19:53
1469
Condividi

Carlo Sangalli conclude il mandato di presidente di Unioncamere e lascia il testimone ad Andrea Prete. L'Assemblea dei presidenti delle Camere di commercio - si legge in una nota - ha eletto oggi all'unanimità alla guida dell'ente che rappresenta il sistema camerale italiano l'attuale presidente della Camera di commercio di Salerno.    

"L'Italia dovrà affrontare e portare a termine nei prossimi anni una evoluzione dell'economia e della società che passerà attraverso una triplice transizione: digitale, ecologica e amministrativa", ha dichiarato il presidente Andrea Prete sottolineando che la "partita vera è che le Camere, da oggi al 2026, possono dare un contributo prezioso e concreto al Governo nell'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza, svolgendo funzioni di supporto alle piccole e medie imprese con programmi straordinari di affiancamento focalizzati sull'informazione, la formazione, l'assistenza tecnica. Le Camere possono, cioè, svolgere una funzione simile a quella della 'Small Business Administration' statunitense e risultare estremamente utili al Governo e alle Regioni perché sono una realtà autogovernata e autogestita, fortemente radicata sul territorio". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO