Pd di nuovo in frantumi, Festa contro Orlando e i dirigenti locali

13 novembre 2019, 16:27
356
Condividi
Le parole di Orlando avrebbero dovuto mettere d'accordo tutti. Ad Avellino il vicesegretario nazionale del Pd,  giunto per inaugurare la campagna di tesseramento, aveva detto che ''il partito non è un autobus, né un mezzo per coltivare ambizioni personali''. Messaggio chiaro ai capi corrente in lotta per un posto alle regionali. Ma anche un riferimento a quanto accaduto alle ultime amministrative, con il centrosinistra diviso. Ed proprio il sindaco di Avellino a scagliarsi contro il numero due del Pd e i vertici provinciali del partito.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO