Referendum, i motivi del no. Iandolo: ''Invece dei costi si taglia la rappresentanza''

15 settembre 2020, 14:54
330
Condividi
Il 20 e il 21 settembre si vota anche il referendum costituzionale sul taglio del numero dei parlamentari. Ieri con Carlo Sibilia dei Cinquestelle abbiamo dato voce ai motivi del sì. Oggi tocca a chi si batte per respingere la riforma. Tra gli animatori del 'comitato per il No' c'è Francesco Iandolo, consigliere comunale di Avellino.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO