Scritte contro ''negri e terroni'', ''Noi con Salvini'' si dissocia

05 dicembre 2017, 16:00
392
Condividi

Scritte contro gli immigrati e i ''terroni'' sono apparse in diversi comuni. A Grottolella due blitz, uno dei quali firmato ''Forza Nuova'': “Più culle meno immigrati”; “Amministrazione: paesano assente e straniero presente”. A Gesualdo invece la scritta ''Terroni parassiti'', apparsa nel campo sportivo, porta la firma ''Noi Con Salvini''. Xenofobi in azione anche in località Pagliara, nel comune di Frigento, dove un altro slogan, firmato sempre ''Noi Con Salvini'', recita “Immigrazione Bussiness”. Nel caso di Grottolella, le scritte in via Belvedere e in piazza Municipio, pare siano collegate ad un nuovo centro di accoglienza che dovrebbe sorgere in paese per 15 extracomunitari. 

Dalla vicenda prende le distanze il coordinatore provinciale di ''Noi Con Salvini'', Marco Pugliese:

 “Ormai sia a livello nazionale che locale siamo vittime di sciacallaggio e della più becera politica, basti pensare agli attacchi subiti tramite le fake news e i post intimidatori in rete dallo stesso leader Matteo Salvini.

Accade ora anche a noi ma, come il nostro leader, non molleremo!

A tutela del Movimento e dei militanti locali, affinché vengano identificati e debitamente perseguiti i veri responsabili, così fugando ogni dubbio dell’opinione pubblica a nostro carico, ci siamo attivati immediatamente effettuando un sopralluogo con le forze dell’ordine per poter sporgere querela e presentare un esposto alla Procura della Repubblica” - così conclude l’On. Marco Pugliese, coordinatore provinciale Noi con Salvini di Avellino''.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO