44 mila scosse in un anno: Ingv, a Grotta lo studio dei terremoti

11 gennaio 2018, 12:56
1669
Condividi
Il 2017 si è chiuso con un bilancio di circa 44.000 terremoti registrati dalle stazioni di monitoraggio dell'istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia. Il terremoto di più forte e distruttiva entità degli ultimi  tempi in Italia , mangnitudo 6.7, è stato quello di Norcia. Oggi, anche alla luce delle nuove scoperte relative alla risalita del magma nella crosta terrestre, la rubrica Ricchezze del Territorio, ci porta presso la sede dell'INGV di Grottaminarda dove andremo a conoscere  i meccanismi di  monitoraggio dei fenomeni geofisici  e sismici sul  nostro territorio.
(di Nicoletta Caraglia )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO