A Bernice King il premio per la pace: basta violenza e discriminazioni

11 marzo 2018, 12:08
603
Condividi
La figlia di Martin Luther King a Monteleone di Puglia. Il piccolo borgo della Daunia, al confine con l’Irpinia, ha consegnato a Bernice King il Premio Internazionale della Pace per essersi impegnata negli anni a promuovere una cultura di pace, basata sulla non violenza. Era il 4 aprile del 68 quando il pastore battista afroamericano fu assassinato per la sua lotta contro le discriminazioni razziali, e la figlia Bernice aveva appena 5 anni.
(di Valentina Bruno )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO