A Sturno splende l'albero più alto d'Irpinia: un segno di speranza

15mila led addobbano la struttura realizzata da quattro giovani del paese
20 dicembre 2020, 18:49
2103
Condividi
Sturno- Non a caso hanno scelto di tirarlo su lungo la Salita degli Innamorati. Il maxi albero di Natale, è alto 5,5 metri, splende come un faro sulla Valle Ufita, e illumina a giorno quello scorcio dedicato proprio a chi si ama. La struttura lignea e conica è stata allestita da un gruppo di giovani amici di Sturno (Michele Cangero, Gianluca Cilieggio, Michele Noviello, Massimiliano Rossi ) a ridosso di uno degli angoli più suggestivi del borgo ufitano da tempo però abbandonato. Coperto da 15 mila lucette led acquistate da Liliana Ursache l'albero è segno di rinascita e voglia di andare avanti, nonostante tutto, nonostante questo particolare momento storico. Un prodigio natalizio fortemente voluto dai quattro amici innamorati della comunità e delle tradizioni. Un modo per tenere accese le speranze anche dopo le festività natalizie. Grazie all'amministrazione comunale guidata da Vito Di Leo, e al vice sindaco, Gerardo Maglio, e al contributo di due noti imprenditori locali, Salvatore Pugliese ed Emanuele Aufiero, il team di giovani volontari e volenterosi ha potuto allestire l'albero in quel punto particolare del centro abitato che affaccia sulla Valle Ufita. Nelle prossime ore sarà realizzata pure una maxi capanna e il 24 dicembre Babbo Natale distribuirà doni a tutti i bambini della comunità di Sturno.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO