Zungoli, Benvegnù ospite della seconda edizione di Fragori nella mente

14 agosto 2021, 10:54
1724
Condividi
Non solo musica ma anche una chiacchierata al tramonto nel suggestivo salotto all’aperto dell’ex convento francescano di Zungoli, uno dei borghi più belli d’Italia, in cui Paolo Benvegnù risponderà alle domande del pubblico. Paolo Benvegnù è un chitarrista e cantautore italiano. Anche Mina, ha reinterpretato una sua canzone “Io e Te”; i suoi brani sono stati cantati anche da Irene Grandi (È solo un sogno), Giusy Ferreri, Marina Rei (Il mare verticale). Paolo Benvegnù è stato il chitarrista-cantante fondatore degli Scisma, imprescindibile gruppo alternative-rock italiano ormai sciolto, con cui ha registrato, prodotto e composto tre dischi su etichetta Parlophone-EMI. Dopo lo scioglimento, Paolo Benvegnù inizia nuove collaborazioni e diventa uno dei quattro cantanti del Presepe Vivente, spettacolo di e con David Riondino e Stefano Bollani. Instaurato un forte legame con la scena artistica di Firenze, Benvegnù costruisce un proprio studio di registrazione a Prato e, parallelamente alla nuova carriera solista, inizia quella di produttore artistico con tantissimi album lavorati, tra i quali Perturbazione, Terje Nordgarden e Brychan. Benevegnù sarà ospite della seconda edizione di “Fragori nella mente” in programma lunedì 16 agosto alle ore 19:00.  

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO