87 nuovi positivi, 95 ricoverati. 46 guariti. Screening di massa: a Puglianello 168 tamponi negativi

03 dicembre 2020, 08:41
653
Condividi


87 nuovi positivi: 31  - 2 sono sintomatici - comunicati dall’Asl su 463 tamponi nel sintetico bollettino dal quale non vi è il dettaglio del contagio per comuni e  altri contagiati emergono dai laboratori del San Pio ben 56 sanniti su 449 tamponi. (I totali positivi emersi dai tamponi del San Pio sono 96: 57 sono nuovi casi. Uno è residente fuori provincia e 56 sono sanniti. 35 sono conferme di positività)

46 i guariti. 5 i decessi nella giornata di ieri. 95 ricoverati su 108 nel presidio ospedaliero Rummo.

Intanto buone notizie giungono dal sindaco di Puglianello, Francesco Maria Rubano: nei 168 tamponi effettuati nel corso del terzo appuntamento con lo screening di massa predisposto dal Comune di Puglianello, non è stata riscontrata alcuna positività.

"La direzione del Centro Analisi “Morgagni” - spiega il primo cittadino - mi ha comunicato che i test molecolari cui si è sottoposta parte della cittadinanza domenica pomeriggio, sono risultati tutti negativi. Si tratta di un risultato estremamente importante, che testimonia come la politica che stiamo adottando, sul piano del tracciamento globale, della sensibilizzazione della comunità e delle numerose misure adottate, pubblicizzate ed amplificate, stia dando i suoi frutti".

I titolari e i dipendenti di tutte le attività commerciali particolarmente esposte al lavoro di front-office, e soprattutto quelle maggiormente frequentate da anziani, si sono sottoposti volontariamente ai test approfittando di ciascuna seduta utile. Una sola attività ha preferito declinare l’invito dell’Amministrazione, per non meglio precisate ragioni: è l’unica nota stonata di un’indagine diagnostica accurata che ci ha permesso di testare più della metà della popolazione residente.

"Una scelta che ci delude sul piano umano e ci preoccupa su quello sanitario. La sicurezza e la vita dei nostri concittadini deve essere superiore a tutto". 

Nel frattempo, l’idea dell’Amministrazione di operare un tracciamento a tappeto di tutta la popolazione residente prosegue.

Per domenica 20 dicembre è stata prevista una nuova seduta di screening per continuare a monitorare il territorio. "Rinnoviamo l’invito per chi non avesse fatto ancora il test - conclude il sindaco Rubano - a prenotarsi per poi recarsi presso il Centro sportivo di Puglianello per la somministrazione del tampone molecolare".

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO