A fuoco la casa, 49enne muore nel tentativo di salvare i fratelli

10 settembre 2020, 08:26
1844
Condividi

Una tragedia nella tragedia.

Muore una 49enne di Dugenta nella sua abitazione a causa di un rogo che a quanto pare sia stato originato probabilmente dal mal funzionamento del frigorifero.

Un fumo denso ha invaso la casa e la donna sembra sia corsa dal fratello non vedente per portarlo all’esterno ma purtroppo non è riuscita a raggiungerlo a causa delle esalazioni.

Nella casa c’erano gli altri tre fratelli, uno di loro è uscito di casa a chiamare aiuto.

Gli altri due si sono rifugiati sul balcone.

Ma nonostante i tentativi di soccorso, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Sul luogo della tragedia i carabinieri della compagnia di Montesarchio e i vigili del fuoco.

Indagini in corso degli uomini dell’Arma.

AGGIORNAMENTO ORE 11.23

La salma di Patrizia Napolitano, su diposizione dell’autorità giudiziaria, verrà trasportata presso il nosocomio Rummo di Benevento in attesa dell’esame autoptico.

L’abitazione è stata posta sotto sequestro dai carabinieri di Dugenta. 

(di Teresa Lombardo )

FOTOGALLERY

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO