Falso annuncio di un motore, 24enne versa oltre 2mila euro: era una truffa

carabinieri truffa
21 ottobre 2021, 15:46
605
Condividi

I Carabinieri della Stazione di San Bartolomeo in Galdo, coordinati dalla locale Compagnia, hanno denunciato in stato di libertà un 38enne di origini marocchine ed una 24enne italiana già nota alle Forze dell’Ordine, entrambi residenti nel napoletano, per truffa.

I militari avevano avviato le indagini nel febbraio scorso in seguito alla denuncia di un agricoltore locale e hanno accertato che i due malfattori avevano pubblicato un finto annuncio di vendita di un motore per autotrazione su un noto social network, inducendo l’ignaro acquirente, nel corso di contatti avuti con il cellulare in uso al 38enne, a versare sul conto corrente bancario della 24enne oltre duemila euro a titolo di pagamento.

Una volta incassata la somma i due si sono resi irreperibili senza mai spedire il motore al malcapitato acquirente.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Benevento raccomanda massima attenzione nelle contrattazioni on-line di ogni genere e di segnalare tempestivamente ogni caso sospetto al numero di pronto intervento “112” o alle Stazioni presenti sul territorio.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO