Giunta, Mastella al lavoro per comporre la squadra. Ecco i papabili

L'unico assessore esterno potrebbe essere l'irpina Maria Carmela Serluca
mastella
20 ottobre 2021, 16:06
525
Condividi


Sbollentata la campagna elettorale e sancita a pieni voti la vittoria del sindaco Clemente Mastella, ora è tempo di pensare alla squadra che supporterà la fascia tricolore.

In Consiglio l’ex Guardasigilli potrà contare su ben 20 rappresentanti, dunque un civico consesso assolutamente blindato per il primo cittadino. 11 all’opposizione con Rosa De Stasio e Angelo Moretti; 9 in quota Luigi Diego Perifano.

Per quanto riguarda la squadra di Governo il sindaco bis ha le idee chiare: sarà un esecutivo formato da chi si è sporcato le mani. 

Ossia da chi è sceso nell’arena.

Dunque tutti interni o quasi. Come esterno, e dovrebbe essere l’unico esterno, potrebbe esserci l’irpina Maria Carmela Serluca che manterrebbe la delega al Bilancio.

Un rapporto di stima reciproca e ben collaudato. Ma si tratta solo di indiscrezioni.

Per il resto probabilmente tanto dipenderà anche dal peso che ogni consigliere ha espresso nella tornata elettorale, ma anche dalla loro esperienza. 

La più votata è l’assessore uscente Carmela Coppola che fa il pieno di consensi: 1.012, dunque per lei dovrebbe essere assolutamente scontata la riconferma così come per i fedelissimi mastelliani, assessori uscenti Mario Pasquariello con 792 preferenze e Luigi Ambrosone 704 voti.

Si piazza bene anche Renato Parente: 725 consensi.

622 voti per Alessandro Rosa, per Francesco De Pierro 609 (tra i papabili allo scranno: uomo ai tempi dell'Udeur al fianco stretto di Mastella, poi la decisione di abbandonare il leader ed ora però l'abbraccio ritrovato), Luigi Scarinzi: 523 consensi.

Buona performance anche per la new entry, la giovane Mara Franzese con 469 voti, portavoce del sindaco Mastella in campo con la lista Benevento Bellissima. Per lei potrebbe esserci un posto nell’esecutivo. 

Ma un altro nome che circola insistentemente per lo scranno nell'esecutivo è quello di Molly Chiusolo con 566 preferenze.

Per quanto riguarda invece chi ha ottenuto un buon riscontro c'è Italo Barbieri: 579 voti; segue Oberdan Picucci (assessore della prima ora con Mastella, poi in rotta di collisione e poi la ricucitura): 447.

Non riesce invece nell’impresa Rosa Del Prete, assessore all’istruzione: per lei solo 41 voti.

Dunque non entrerà neanche in consiglio. 

Insomma ancora pochi giorni e la squadra sarà pronta a partire con progetti nuovi e ambiziosi per la città di Benevento.

(di Teresa Lombardo )

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO