Basket, la Sidigas pensa già al mercato

basket
03 giugno 2019, 14:38
322
Condividi
Basket. E’ già tempo di mercato per la Sidigas Avellino, che non sta perdendo tempo e si sta già muovendo per allestire un roster di livello per la prossima stagione. La squadra biancoverde guarda in particolare in casa del Brindisi, per cercare di portare in Irpinia un paio di giocatori di grande qualità.
Non ha fatto in tempo ad uscire dalla lotta scudetto, la Sidigas Scandone Avellino, che la squadra biancoverde si ritrova già al centro delle voci di mercato. Alberani, immediatamente dopo l’eliminazione in gara cinque contro Milano, aveva assicurato che non si sarebbero ripetuti gli errori di un recente passato che ha portato Avellino ad avere più di una difficoltà nel corso di una stagione che si è comunque alla fine rivelata positiva. Innanzitutto si punta a confermare coach Maffezzoli, che con le sue poche partite alla guida dei biancoverdi ha abbondantemente dimostrato di avere la stoffa per fare cose egregie. Un allenatore dal profilo misurato ma che ha nella sostanza la sua forza. Tante soluzioni provate, anche nell’emergenza, e risultati ottimi anche contro qualsiasi avversario. Da lui si potrebbe ripartire, dunque, come pure da Brindisi. In Puglia l’Avellino, stando ai tanti rumors di queste ore, potrebbe andare ad attingere per coprire due ruoli fondamentali, quello di Guardia e quello di Centro. La possibile partenza di Ariel Filloy, che potrebbe fare il biglietto di ritorno per Venezia, aprirebbe la strada all’accordo con Jeremy Chappell, che dopo l’esperienza a Cantù ha disputato un ottimo campionato con l’Enel Energia, insieme al suo compagno di squadra John Brown, il centro statunitense che si è mostrato tra le vere sorprese della stagione appena conclusa per la squadra brindisina. Dopo aver maturato esperienza con le canotte di Roma e Treviso, Brown è esploso in questa stagione con Brindisi, e Avellino, stando alle ultime indiscrezioni potrebbe tentare il grande colpo. Cosa fatta invece per il Play Brandon Taylor, reduce dalla stagione in serie A2 con la maglia di Bergamo. Il giocatore americano viene già considerato un nuovo elemento della squadra irpina. Si attende solo l’annuncio ufficiale dell’intesa.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO