Sturno cittadella dello sport, Di Leo accoglie l'Us Avellino

29 agosto 2020, 13:17
1101
Condividi

Sturno si conferma cittadella dello sport. L'Avellino torna nel comune della Valle Ufita per allenarsi al Castagneto e l'accoglienza è quella delle grandi occasioni. Il sindaco Vito Di Leo che ha definito il suo comune una piccola svizzera per la cura dell’ambiente e all’avanguardia per quanto riguarda le strutture sportive, ha voluto dare il benvenuto a mister Braglia e al direttore sportivo Di Somma, insieme al Presidente e all'ad dell'Avellino con una conferenza stampa nella sala consiliare del comune, mentre la squadra continuava gli allenamenti allo stadio. “La società è stata messa al sicuro -  ha detto il presidente Angelo D’Agostino - Siamo un club senza debiti”.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO